Porto Covo, Alentejo – Un angolo di paradiso a pochi passi da Lisbona

Il Portogallo è uno di quei Paesi per il quale ho sempre nutrito simpatia forse perché nei dialoghi europei ed internazionali si tiene a disparte o viene messo da parte, forse perché tra i Paesi europei non è ritenuto (ovviamente sbagliando), abbastanza.

Ho sempre provato fascino per le peculiarità geografiche, e non potevo quindi non provarne per questo Paese europeo affacciato sull’Oceano Atlantico, il Paese più ad Occidente del continente europeo, un popolo di navigatori e di esploratori, di cui si riconosce la gloria passeggiando tra le strade della meravigliosa città di Lisbona, ad esempio osservando il “Monumento alle scoperte“, o Padrão dos Descobrimentos.

Questa volta Lisbona, città visitata per la prima volta, molti anni prima, è stata solo di passaggio e mi sono diretta nella regione a Sud della Capitale, regione abbastanza e direi per fortuna sottovalutata e ancora oggi non invasa dai turisti come altri luoghi in Europa.

In questa magnifica regione, il tempo sembra essersi fermato, la vita assume un ritmo semplice e lento e forse è proprio questo l’aspetto che più mi ha colpito e che ha fatto sì che diventasse uno dei miei luoghi preferiti. Un paesaggio fatto di paesini bianchi e azzurri, campi che a seconda della stagione cambiano colore, uliveti, mulini a vento antichi, cittadine ricche di storia, ed un Oceano, che con le sue acque cristalline, ma sempre in movimento, dona a questi luoghi un aspetto romantico.

PERCHE’ PROPRIO PORTO COVO E L’ALENTEJO?

Chi mi conosce sa che troverei ogni scusa pur di andarmene a zonzo, e così, con l’occasione di conoscere “Susingiro“, una ragazza italiana con l’anima brasiliana che da alcuni mesi viveva lì, ed in più capire se potevano iniziare un progetto/una collaborazione ho colto la palla al balzo e sono partita. Ho infatti da diversi anni il pensiero di voler vivere in un luogo vicino al mare… ce la farò a ritornare ai tempi grandiosi e felici dei mesi trascorsi a Sydney?

COME SI ARRIVA A PORTO COVO?

Porto Covo si trova a circa due ore e mezza da Lisbona ed è raggiungibile tramite mezzi pubblici.

SU PORTO COVO E DINTORNI

È la prima volta che mi è capitato di “vivere” in un piccolo villaggio in Europa… quel tipo di posto non facile da raggiungere con i mezzi pubblici, dove tutti si conoscono, con pochi piccoli supermercati e pochi ristoranti… Non ci sono così tante cose da fare in questo paesino, ma forse non importa, considerando che questo villaggio è circondato da una natura meravigliosa e selvaggia, da uno dei percorsi costieri più belli d’Europa e se hai la fortuna di conoscere persone adorabili con le quali hai una connessione speciale e istantanea… Porto Covo infatti non ha solo la fortuna di ospitare tre delle spiagge più belle di tutto l’Alentejo, ma è anche costituisce la tappa iniziale della famosa Rota Vicentina che attraverso un sentiero costiero mozzafiato porta fino alla regione dell’ Algarve a Cabo San Vicente.

Porto Covo è inoltre un buon punto di partenza per visitare Vilanova de Milfontes, la vicina Sines, la spiaggia mozzafiato di Zambujeira do Mar oppure il paesaggio agricolo punteggiato di mulini a vento di Odemira oppure la vicina cittadina di Sines e tanto altro ancora.

Dopo un mese trascorso in quest’angolo di paradiso, non mi è chiaro se sono pronta a trasferirmi in questo posto per una nuova vita, ma di una cosa sono sicura, terrò nel mio cuore i ricordi di questi bei giorni. Quel che è certo è che la vita non smette mai di sorprendermi… non dimenticherò i giorni trascorsi ad osservare i colori del cielo e dell’oceano vedendo il giorno diventare notte… ad ascoltare i suoi suoni e quello dei gabbiani, ad esplorare questo bellissimo e selvaggio tratto di costa portoghese, a camminare per le strade osservando i gabbiani volare sulla mia testa… La gioia pazza di andare in una spiaggia nudista e tuffarmi liberamente nelle acque fredde dell’oceano… quel senso di impagabile di libertà e quella sensazione di essere così vicina a madre natura e alla sua magia.

DOVE MANGIARE A PORTO COVO?

  • Ristorante Miramar. Con vista sul porto vecchio, e uno staff cordiale, questo ristorante è fuori dal piccolo circuito turistico della cittadina ed è il più autentico. Potrete gustare molte specialità o semplicemente guastarvi uno dei tanti liquori/amari tipici all’esterno nella terrazza esterna. Tra i miei piatti preferiti i peperoni rossi ripieni, ed i dolci strepitosi.

  • Praja Grande Bar e Restaurante. Un locale giovanile e più alla moda, ottimo per un aperitivo con vista mare.

  • A Ilha. Consigliato se volete gustarvi una tipica Fejoada de Choco, una zuppa di fagioli, in questo caso con all’interno della seppia.

Previous Entries [:it]Marocco - Come evitare le truffe e viaggiare in sicurezza all'interno delle medine[:en]Morocco - How to avoid scams and travel safely inside the medinas[:]